Skip to content

Per la Rassegna LA GRANDE ARTE AL CINEMA

MARTEDI 22 SETTEMBRE
MERCOLEDI 23 SETTEMBRE
ORE 17.30 e 21

Un’’occasione unica di contemplare da vicino le opere di Leonardo, accompagnando lo spettatore in una straordinaria passeggiata notturna attraverso il Louvre, in compagnia dei curatori della mostra, Vincent Delieuvin e Louis Frank. La retrospettiva senza precedenti del Louvre, conclusasi lo scorso febbraio e dedicata al lavoro dell’artista nella sua totalità, dimostra come Leonardo avesse elevato la pittura al di sopra di tutte le altre ricerche e in che modo la sua indagine sul mondo (la “scienza della pittura”, come l’aveva definita) fosse messa al servizio di un’arte la cui ambizione suprema era quella di dar vita ai suoi dipinti. È la prima volta che il Museo del Louvre viene presentato in un film documentario proiettato esclusivamente nelle sale cinematografiche.

Biglietteria: Intero 10 Euro – Ridotto 8 Euro
I biglietti si potranno acquistare online oppure direttamente prima della proiezione.
Per l’ emergenza Covid tutti i posti saranno acquistabili mantenendo il distanziamento di sicurezza richiesto e saranno tutti numerati!
Numero massimo di presenze per ogni proiezione: 127 posti disponibili.


EVENTO CINEMATOGRAFICO

VENERDI 25 SETTEMBRE ore 17 e 21

In occasione della IV edizione
delle Sale della Comunità Days “Onlife” 2020
che si terranno da Senigallia,
l’ACEC è lieta di proporre la proiezione in esclusiva
del film di Terrence Malick

LA VITA NASCOSTA – HIDDEN LIFE

Genere:    Drammatico, biografico, storico
Anno:       2019
Nazione:  USA, Germania
Regia:      Terrence Malick
Durata:   180 minuti

Il film è ispirato alle vicende di Franz Jägerstätter, contadino austriaco e padre di tre figli che per essersi rifiutato di giurare fedeltà a Hitler e al III Reich, venne incarcerato e giustiziato dai tedeschi nell’agosto del 1943. Il film è una sinfonia visiva sulla forza irriducibile dell’amore, che irradia armonia e attribuisce significato alla vita. Una testimonianza esemplare di resistenza civile al Nazismo, realmente accaduta ma sconosciuta, illuminata senza sosta dalla fede. Un’opera notevolissima in cui le voci dell’anima, il respiro della natura e la consapevolezza di un percorso esistenziale permeato dallo stretto rapporto con l’assoluto, costituiscono gli assi portanti di una poetica intima e personale del pluripremiato regista texano.

I biglietti si potranno acquistare online oppure direttamente prima della proiezione.