Skip to content

STAI AL TUO POSTO EVA

di Sergio Buffa

in occasione della Festa della Donna

6 Marzo 2020, ore 10

Associazione Culturale N.I.G Nuoveideeglibali

Classi interessate: scuola secondaria di iI° grado 

Durata spettacolo: 60 minuti circa

Ingresso: Intero: 7 Euro a ragazzo

Ridotto: 4 Euro HC certificati

Un racconto senza filtri e senza barriere della realtà attuale, della mentalità corrente. Uno spettacolo che narra di Uomini spaventati che perdono la possibilità di confrontarsi con le loro compagne e di Donne altrettanto spaventate che trovano la loro dignità.

L’uomo imprigionato negli stereotipi del suo ruolo, reagisce con violenza all’incapacità di affrontare una nuova dimensione. E la Donna, un’ unica presenza femminile, testimone dello sfacelo, sarà portatrice di una nuova visione di coppia da costruire.

In scena un attore, in lui molti uomini con le loro fragilità disarmanti e la loro corazza di rabbia e frustrazione pronti ad una violenza che si autogiustifica.

Una Donna, in lei molte voci, fondamentali, da ascoltare.

Scrive l’autore del testo Sergio Buffa:

“Ogni volta che compariva davanti a me la parola femminicidio, qualcosa dentro di me si muoveva: un’ inquietudine, un disagio, e sempre mi chiedevo che cosa avrei potuto fare io, di concreto, come uomo, come maschio, per evitare che accadesse di nuovo. L’idea di sceneggiatura è nata dall’idea di mettere Uomini in scena con le loro pulsioni protagoniste, la loro visione delle relazioni affettive, la loro possessività. Il tutto sviscerato e messo a nudo in un bar”.

“Stai al tuo posto Eva” nasce su richiesta della Croce Rossa Italiana (comitato di Asti) e L’Orecchio di Venere , associazione che opera contro la violenza sulle donne. La scelta del Teatro come forma di comunicazione per la trasmissione di un pensiero, di un’emozione, di un concetto: “non si ride da soli”, per ridere bisogna essere in più e purtroppo lo stesso vale se si piange.