Skip to content

SPIRITO ALLEGRO

4 Maggio 2019 ore 21

Compagnia teatrale amatoriale “Divago”

Due atti di Noel Coward

Lo Spettacolo

Questa esilarante commedia fu scritta da Noel Coward nel 1940 in soli cinque giorni e andò in scena nel 1941.

Nonostante le dure critiche ricevute per la leggerezza con cui trattava un tema serio come quello della morte, rimase in cartellone ininterrottamente per quasi 2000 repliche…! Un successo enorme e da allora non si contano i riallestimenti in tutto il mondo e i film, il primo prodotto dallo stesso drammaturgo nel 1945 e che vinse l’Oscar per gli effetti speciali nel 1947.

Charles, un famoso scrittore inglese sposato in seconde nozze con Ruth, invita a casa sua una coppia di amici e la medium Madame Arcati, per fare una seduta spiritica al fine di conoscere il mondo dell’occulto per poter scrivere il suo prossimo romanzo, ma qualcosa va storto e al termine della seduta compare lo spirito della prima moglie di Charles, Elvira, che non vuole più andarsene. Da quel momento inizia il… trambusto: scherzi, misteriosi accadimenti in casa, oggetti spostati o cambiati, incidenti alle persone, stato confusionale di lui che vede e parla col fantasma, incomprensione e malintesi tra i coniugi perché i discorsi s’intrecciano con quelli della moglie viva che non capisce certe risposte…

Il finale? Lo scoprirete venendo a vedere lo spettacolo!

Una commedia geniale come poche nel suo genere in cui si ride dell’aldilà e della “morte”, e dove l’unico “dramma” è che gli esseri umani non perdono il loro carattere vivi o morti che siano…!

La Compagnia

La Compagnia Divago si costituisce nel marzo del 2011, dall’incontro di numerosi attori, provenienti da diverse realtà artistiche del panorama torinese, di cui tutti dalla solida formazione teatrale ricevuta in alcune delle migliori realtà di Torino.

Fin dai suoi esordi, sotto la direzione artistica di Luciano Caratto, si propone di spaziare dalla rivisitazione di grandi classici del teatro, pur sempre rispettosa dei testi originali, all’esplorazione della drammaturgia moderna e contemporanea.

Realtà aperta, camaleontica e sempre proiettata verso nuove sfide artistiche, la Compagnia Divago si distingue per il non voler mai limitare se stessa a un unico genere teatrale, ricercando costantemente un connubio fra le richieste del pubblico e la propria esigenza di sperimentare.

Anche se di costituzione relativamente recente, la Compagnia Divago ha già portato sulla scena alcune tra le più coinvolgenti opere di autori come William Shakespeare (La dodicesima notte e Sogno di una notte di mezza estate), Molière (Il misantropo e Le intellettuali), Luigi Pirandello (Questa sera si recita a soggetto), Sam Shepard (Menzogne della mente), Michel Marc Bouchard (Le muse orfane), Tennessee Williams (Lo zoo di vetro) Alan Ayckbourn (Camare da letto e Sinceramente Buguardi) e Neil Simon (Rumors e Fools).