Skip to content

DOI STISSE D’EVA

27 Ottobre 2018 ore 21

28 Ottobre 2018 ore 15.30

Compagnia teatrale “Dla Vila” (Verzuolo)

Tre atti atti di C. La Rosa e C. A. Panero

Lo Spettacolo

Un imprenditore sull’orlo del baratro economico si inventa una soluzione per uscire da questa situazione. Questa iniziativa darà il via a numerosi fraintendimenti che caratterizzeranno il corso della commedia con continui colpi di scena. Un susseguirsi di guai e disavventure piene di imbarazzo, stupore e comicità sempre però accompagnate da sorriso e ironia.

La Compagnia

Nell’anno di grazia 1989 – testimone di fallimenti e crolli di risonanza mondiale – vedeva la luce nel piccolo borgo della Villa di Verzuolo una compagnia teatrale.

Nata dalla locale Pro Loco, essa si riprometteva, in occasione della ottobrina festa patronale della Madonna del Rosario, di allietare i partecipanti ai festeggiamenti.

Lo slogan della compagnia, “divertire divertendosi”, fo­tografava compiutamente lo spirito con cui gli “attori” si calarono nei panni dei protagonisti dei vari lavori teatrali, che annualmente venivano portati in scena.

I caldi applausi dei primi spettatori sollecitarono l’orgoglio “scenico” dei componenti della Compagnia d’la Vila e li in­vogliarono ad allungare lo sguardo oltre l’orticello di casa, rappresentando su nuovi palcoscenici commedie in italiano e in piemontese.

Fu una felice intuizione, coronata da riconoscimenti indivi­duali e di gruppo, al punto che più volte la Compagnia d’la Vila fu giudicata, all’interno delle varie rassegne a cui aveva preso parte, come il miglior complesso teatrale.

Ed è lo stesso che stasera è qui a ringraziarvi per la partecipa­zione, nella speranza di potervi far sorridere.