Skip to content

Programmazione cinema

Domenica 24 e 31 Ottobre
ore
16.15

Genere:    Animazione
Nazione:  Francia, Belgio
Regia:      Samuel Tourneux
Durata:     82 minuti

La storia di Passepartout, una scimmietta molto vivace e dal carattere frizzante ma, allo stesso tempo, anche molto ingenuo. Passepartout ama leggere e con la mente sogna di poter vivere un giorno una meravigliosa avventura. La sua occasione arriva quando incontra Phileas Frog, una rana esploratrice, conosciuta per essere un grande truffatore. Assieme decidono di segnare un nuovo record girando intorno al globo terrestre in soli 80 giorni. Leggi tutto Passepartout si imbarca così in questa fantastica avventura che lo porterà ad attraversare caldi deserti, giungle selvagge e a incontrare coraggiose principesse e locuste che venerano i vulcani.

I biglietti si possono anche acquistare online
sul sito del teatro www.teatromonterosa.it

Obbligo presentazione Green Pass
sopra i 12 anni


Venerdì 22 Ottobre ore 21
Sabato 23 Ottobre ore 18.30 e 21
Domenica 24 Ottobre ore
18.30 e 21
Lunedì 25 Ottobre ore 21

Genere:    Commedia
Nazione:  Spagna, Francia
Regia:       Iciar Bollain
Durata:     97 minuti

Rosa è una sarta che lavora nel cinema e vive a Valencia. Ha una figlia che ha avuto due gemelli e si è trasferita a Manchester ma non è propriamente felice. Suo fratello, che si sta separando dalla moglie, le affida tutte le volte che può i suoi figli mentre la sorella non ha tempo di occuparsi del loro anziano genitore che, tra l’altro, sta così bene con Rosa da voler lasciare la propria abitazione per andare a vivere insieme. Lei non regge più il carico e decide di lasciare la città per andare a riaprire il laboratorio di sartoria che fu di sua madre in una cittadina di provincia. Inoltre vuole sposarsi con la persona che ha deciso di amare di più.

I biglietti si possono anche acquistare online
sul sito del teatro www.teatromonterosa.it

Obbligo presentazione Green Pass
sopra i 12 anni


Venerdì 29 Ottobre ore 21
Sabato 30 Ottobre ore 18.30 e 21
Domenica 31 Ottobre ore
18.30 e 21
Lunedì 1 Novembre ore 21

Genere:     Commedia
Nazione:   Francia, Belgio
Regia:        Eric Lartigau
Durata:     97 minuti

Stéphane, uno chef di successo circondato dall’affetto dei figli e dal supporto della ex moglie, ha tutte le ragioni per sentirsi realizzato. Eppure l’unica cosa che lo fa sentire vivo è Soo, una giovane donna coreana che ha conosciuto su Instagram. Parlano di arte e di ciliegi in fiore e sembrano capirsi l’un l’altra nonostante la lingua, la distanza e le barriere culturali. In uno slancio emotivo, Stéphane decide di partire per Seoul per conoscere Soo. Nonostante la promessa della donna di incontrarlo all’aeroporto, Soo non si presenta. Stéphane inizia così a vagare per l’aeroporto e per la città, dove la ricerca di Soo lo porterà a riscoprire se stesso. Riusciranno finalmente a conoscersi?

I biglietti si possono anche acquistare online
sul sito del teatro www.teatromonterosa.it

Obbligo presentazione Green Pass
sopra i 12 anni


 

 

 

 

 

Teatro stagione 2021-22

Evento Speciale fuori concorso alla 78 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

DeAndré#DeAndré
Storia di un impiegato

MARTEDI 26 OTTOBRE
MERCOLEDI 27 OTTOBRE
ORE 17 e 21

Il racconto inedito sul rapporto speciale tra un padre e un figlio, il loro comune sentire, il commovente passaggio di testimone.

Il film si basa sul concerto/spettacolo del concept-album di Fabrizio De André che il figlio Cristiano – apprezzato sullo stesso palco sia dal pubblico che dal padre Fabrizio – ha sapientemente riarrangiato e portato in tour con grande successo per due anni. 

Alla base di “DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato” ci sono musica, documenti inediti e la partecipazione esclusiva di Cristiano De André, Dori Ghezzi e Filippo De André. La regista Roberta Lena (già autrice dello spettacolo/concerto) indaga, attraverso la memoria di Cristiano, il suo rapporto col padre, fornendoci uno sguardo diverso sul grande cantautore e una visione contemporanea di un’opera che rappresenta un’eredità artistica e politica per ognuno di noi. 

Dal fulcro dell’opera, vengono svelati le memorie mai confessate, i sentimenti che hanno ispirato la creazione, la comunità di artisti e amici che sono diventati famiglia: i grandi artisti di quel tempo che riempivano la casa di Portobello in Sardegna, dove l’album è stato in parte concepito e che circondavano il bambino Cristiano. Nel film tutte le vicende di Faber, filtrate dalla memoria del figlio, appaiono improvvisamente arricchite, approfondite dal più forte dei legami, fino a diventare un racconto completamente inedito, per contenuti e carica emotiva. Una sorta di biografia, attraverso il rapporto speciale tra padre e figlio, del loro comune sentire, del loro comune pensiero sociale, delle sofferenze condivise, fino ad arrivare a un riconoscimento totale e alla simbiosi, al passaggio di testimone, all’eredità. 

I biglietti si possono anche acquistare online
sul sito del teatro www.teatromonterosa.it

Obbligo presentazione Green Pass
sopra i 12 anni

BIGLIETTERIA:
Intero: 10 Euro
Ridotto: 8 Euro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





News

 

 

 

teatrofb

Il teatro Monterosa è anche su Facebook! Seguiteci sulla nostra pagina!