Skip to content

Programmazione cinema

——

VISAGES  VILLAGES

Venerdi 28 Settembre Ore 21

Domenica 30 Settembre Ore 19 – 21

Lunedì 1 Ottobre  Ore 21

Genere:  Documentario

Regia:     JR, Agnès Varda

Durata:   89

Agnès Varda, leggenda del cinema francese, prima donna regista a ricevere l’Oscar alla carriera, e JR, giovane street artist francese, in viaggio attraverso la Francia rurale a bordo di un bizzarro camion-macchina fotografica, in un percorso fatto di dialoghi, ricordi, rifleessioni, dei luoghi attraversati e soprattutto delle persone incontrate.

—————————————————————–

4 – 5 – 6 Ottobre ore 17.30 e 21

Domenica 7 Ottobre 2018  ore 16 – 18.30 – 21

Lunedì 8 Ottobre ore 17.30 e 21

BIGLIETTERIA:  Intero 7 Euro – Ridotto 5 Euro (fino ai 18 – over 60 – abbonamento Musei – tessera AIACE)

I prezzi sono imposti dalla casa di distribuzione per tutte le sale.

Per questa proiezione non sono quindi validi gli abbonamenti al Cinema e l’iniziativa “Il cinema sotto casa”

Prevendita presso la cassa del teatro

Jorge Mario Bergoglio è stato il primo papa ad aver scelto il nome di Francesco, uno dei più stimati santi fra i Cristiani e riformatori ad aver dedicato la propria vita alla “Sorella Povertà” e ad aver avuto un profondo amore per la natura e per tutti gli esseri viventi sulla “Sorella Madre Terra”.

PAPA FRANCESCO – UN UOMO DI PAROLA vuole essere un viaggio personale in compagnia di Papa Francesco, più che un documentario biografico relativo alla sua figura. Gli ideali del Papa ed il suo messaggio sono centrali in questo documentario, che si prefigge di presentare la sua opera di riforma e le sue risposte riguardanti alcune questioni di livello globale.

Il film si basa visivamente e narrativamente sull’interazione del pubblico face-to-face con il Papa, instaurando un dialogo tra lui e, letteralmente, con il mondo. Disponibile nel rispondere alle domande di persone provenienti da qualunque background, Papa Francesco risponde a contadini, lavoratori, rifugiati, bambini ed anziani, detenuti, a coloro che vivono nelle favelas e campi di rifugiati. Tutte queste voci e facce sono uno spaccato di umanità che partecipa ad una conversazione con Papa Francesco.
Mentre questa vera e propria “Sinfonia di domande” fornisce il materiale per il film, allo stesso tempo mostra il Papa nel corso dei suoi numerosi viaggi per il mondo.

Per tutto il film, Papa Francesco condivide la sua visione della Chiesa e la sua profonda preoccupazione per la situazione dei poveri, il suo coinvolgimento nelle tematiche ambientali e di giustizia sociale, e la sua invocazione di pace nelle aree di conflitti e tra diversi mondi religiosi. Nel film viene richiamata anche la figura di San Francesco, alla quale si ricollega la scelta del nome del Papa, attraverso resoconti dei momenti leggendari nella vita privata del Santo, riformatore ed ecologista.

In un’epoca di profonda sfiducia nella politica e nel potere, nel momento in cui bugie e corruzione sono all’ordine del giorno, Papa Francesco – UN UOMO DI PAROLA mostra un uomo che vive esattamente nel modo che predica e che si è guadagnato la fiducia del popolo di tutte le fedi, tradizioni e culture del mondo.

Teatro stagione 2018-19





News

 


——————————————————————

Lo spettacolo, con impianto scenico teatrale, prende spazio sul palcoscenico ma in alcuni momenti si sposta in mezzo al pubblico. Le musiche sono tutte tratte da Traviata di G. Verdi, con gli arrangiamenti che adattano un’Opera, nata per una grande orchestra, ad un quintetto di strumenti. Il risultato ne da un performance teatrale che pone la protagonista, Violetta appunto, ancor più al centro dell’attenzione, mettendola a nudo in ogni suo sentimento e creando, di tutta la storia, un ricordo inesorabile del destino che la vita le ha assegnato. Violetta segna un passo importante nella condizione della donna di quel tempo, e quello che all’epoca sconvolse Verdi fu che a segnare tale passo fosse una Mantenuta del “popoloso deserto che appellano Parigi”.

Ingresso unico 15 Euro – Per info e prenotazioni 335/817.78.36

Organizzazzione a cura di Opera More

—————————————————————-

teatrofb

Il teatro Monterosa è anche su Facebook! Seguiteci sulla nostra pagina!